Semeiotica Biofisica Quantistica. Il Nuovo Rinascimento della Medicina. www.sisbq.org

La diagnosi di Cardiopata Ischemica Acuta (CAD), specialmente se asintomatica e/o iniziale, non è sempre facile, come dimostra la morte per infarto di giovani atleti professionisti o di Medici che ignoravano il loro Reale Rischio Congenito di CAD, la cui diagnosi si fa in UN secondo con un fonendoscopio!

Infatti, in un solo secondo il Medico può riconoscere, oppure escludere, la presenza di una cardiopatia “silente”, o sintomatica, indipendentemente dalla natura della patologia: ischemica, valvolare, ecc., a partire dal suo inizio, cioè il Reale Rischio Congenito di Cardiopatia, conditio sine qua non della CAD: Sergio Stagnaro. Without CAD Inherited Real Risk, All Environmental Risk Factors of CAD are innocent Bystanders. Canadian Medical Association Journal. CMAJ, 14 Dec 2009  LINK

Nel sano, la pressione digitale “intensa”, applicata su un qualsiasi punto della proiezione cutanea del cuore (Precordio), NON provoca “simultaneamente” il Riflesso Gastrico aspecifico. In altre parole, nelle condizioni sperimentali descritte, lo stomaco non modifica il suo volume entro 16 sec. Segno di Caotino Negativo.

Al contrario, in presenza di predisposizione alla cardiopatia (= Reale Rischio CONGENITO di CAD!) o di  patologia  in atto, ancorchè asintomatica o iniziale – CAD, valvulopatia, alterazione del ritmo cardiaco, pervietà del setto inter-atriale o inter-ventricolare, etc.  – “simultaneamente ” all’inizio della stimolazione “intensa” di un trigger-point cardiaco qualsiasi, si osserva il Riflesso Gastrico aspecifico, la cui intensità è correlata alla gravità della sottostante patologia: Segno di Caotino Positivo.

Una volta accertata la cardiopatia, magari potenziale,  il medico procede con la diagnosi differenziale, ricercando i numerosi segni ampiamente descritti nella letteratura mondiale. Per esempio, nel modo più semplice, nella CAD, la pressione digitale di “media” intensità, esercitata sopra la proiezione del ventricolo sede della coronaropatia, provoca il Riflesso Gastrico aspecifico dopo un tempo di latenza  inferiore al normale (NN = 8 sec. esatti), in relazione alla gravità della patologia di base.

Riflettiamo: non tutti gli ipertesi, diabetici, dislipidemici, obesi, fumatori di tabacco, e non tutti gli individui che conducono vita sedentaria, magari colpiti dai circa 300 Fattori Ambientali di Rishio di ATS sono colpiti da CAD!

La Semeiotica Biofisica Quantistica ci permette di comprenderne finalmente la reale causa: la presenza, o meno, del Reale Rischio Congenito di CAD, riconosciuto e “quantificabile” a partire dalla nascita con un semplice fonendoscopio!

Domanda spontanea: Perché le cosiddette autorità sanitarie, i mezzi di informazione, i “Professori”, i Difensori dei Diritti dei Consumatori, l’Alto Clero, i TRE della Triplice sindacale non parlano del Reale Rischio Congenito di CAD, oggi guaribile facilmente?

Annunci

Commenti su: "La diagnosi di Reale Rischio Congenito di CAD in UN SECONDO." (1)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: